LIFTING FRONTE

Una delle più comuni procedure endoscopiche per i pazienti che vogliono un aspetto più disteso della regione frontale, è il lifting della fronte. Il lifting della fronte è molto meno invasivi rispetto alla maggior parte delle altre procedure e richiede solo alcune piccole incisioni per essere eseguito. Queste piccole incisioni sono realizzate in modo da consentire al chirurgo di diminuire l'evidenza delle rughe sulla fronte e di quelle che si trovano nella regione sopraccigliare.
Durante la procedura di lifting frontale il chirurgo agisce sulla muscolatura frontale, le cui naturali contrazioni provocano nel tempo la comparsa delle rughe, segno di invecchiamento. Un lifting della fronte viene eseguito su pazienti che vogliono sollevare il livello delle loro sopracciglia. É generalmente richiesta una piccola quantità di anestesia e la maggior parte dei pazienti sono dimessi lo stesso giorno dell'intervento o la mattina seguente. Poiché l'anestesia utilizzata è generalmente applicata localmente, il paziente sarà sveglio durante la procedura ma non sentirà alcun dolore. Il chirurgo può stabilire se è necessario somministrare al paziente un blando sedativo al fine di ridurne lo stress e l'ansia.
A seguito dell'operazione di lifting frontale i tessuti risulteranno distesi e le rughe frontali attenuate, grazie all'azione sulla muscolatura sottostante ed il chirurgo dovrà chiudere eventuali incisioni con semplici punti di sutura. Il viso ed i capelli del paziente vengono poi lavati al fine di prevenire un'eventuale irritazione alla pelle intorno alla zona operata. L'area verrà avvolta con garza o bendaggio elastico per evitare la comparsa di ecchimosi e di edemi marcati. Il paziente continuerà a sentire alcune sensazioni di intorpidimento e di disagio che possono essere trattate e calmate con antidolorifici. La maggior parte dei pazienti possono iniziare ad alzarsi entro uno o due giorni dall'intervento di lifting della fronte e si raccomanda che prendano una settimana di riposo dal lavoro. L'attività fisica dovrebbe essere limitata per le prime settimane dopo l'operazione. Dopo poche settimane si può verificare una sensazione di prurito nella regione delle incisioni chirurgiche. Questa sensazione di prurito dovrebbe sparire entro le successive due o tre settimane.
Questa procedura può causare gonfiore della regione orbitaria e il pieno recupero può durare diverse settimane. In un numero minimo di casi vi è una piccola perdita di capelli nella zona intorno alla cicatrice che può durare da poche settimane a diversi mesi prima della ricrescita. Per la maggior parte delle persone le incisioni sono sotto l'attaccatura dei capelli e quindi non vi è alcun rischio che le cicatrici possano essere viste. Se l'attaccatura dei capelli è poco definita o il paziente è stempiato potrebbero essere visibili i segni di una leggera e sottile cicatrice.

La procedura di lifting della fronte va valutata con attenzione in pazienti fumatori o portatori di patologie della coagulazione.
I risultati del lifting frontale e delle sopracciglia sono quasi sempre gradevoli. L'operazione permette ai pazienti di apparire molto più giovani e riposati di quanto non fossero prima del lifting. Vi potreste sentire stanchi e giù di tono immediatamente dopo il lifting della fronte, ma questa sensazione passa entro i primi giorni non appena vi renderete conto di quanto più giovane e migliore è il vostro volto.

Informazioni Utili

Prenota visita
GRATUITA e SENZA IMPEGNO

Fine Pagina

 
Sedi Milano, Trento

I campi nome, email, messaggio e privacy sono richiesti

MESSAGGIO RAPIDO

Freccia blu: invito a spuntare la casella Privacy Leggi informativa Privacy
Promemoria sulla privacy di questo sito. Se non lo hai ancora fatto, leggi la nostra Informativa sulla Privacy allineata secondo il nuovo regolamento europeo GPDR.