LIFTING COLLO

Lifting collo - Introduzione

Il collo è spesso la prima parte del corpo che mostra le imperfezioni legate all'età. Con l'avanzare degli anni la pelle del collo comincia a perdere le sue qualità elastiche. Questa perdita di tono provoca la comparsa di ridondanza cutanea e di rughe. Tali difetti sono aggravati da una perdita di peso corporeo eccessiva, frutto di diete mal condotte ma solitamente questi fattori entrano in gioco in momenti successivi nella vita di una persona. Un lifting del collo è una procedura eccellente che può aiutare a ridurre questi segni di invecchiamento ed è in grado di ripristinare il tono e la levigatezza dei tessuti del collo contribuendo a conferire un aspetto più giovanile a tutto il corpo. E' possibile attraverso una piccola incisione nella regione sottomentoniera procedere alla lipectomia del grasso sottocutaneo ed alla risintesi sulla linea mediana dei ventri del muscolo platisma. Il termine medico è platismoplastica.

La procedura di lifting del collo è minimamente invasiva il che comunque significa che le incisioni dovranno essere effettuate da un chirurgo qualificato. Esse vengono realizzate attorno alle regioni auricolari, nonché direttamente sotto il mento. La pelle in eccesso viene rimossa ed il lembo riposizionato e posto nella corretta trazione. Grazie alla posizione delle incisioni le cicatrici sono poco o nulla evidenti dopo l'operazione. Il lifting collo è in genere un'operazione ambulatoriale, e dunque consente il recupero post operatorio in tempi assai contenuti. Nell'intervento di lifting collo è richiesta l'anestesia generale. Un lifting collo  richiede di solito da due a tre ore di intervento. Dopo che ogni eccedenza di cute è stata eliminata, il chirurgo agisce sui muscoli del collo in modo da tenderne la sua struttura. Sulla regione del collo può essere effettuata anche la liposuzione se il chirurgo lo ritiene utile.

I pazienti che effettuano il lifting del collo possono condurre a domicilio la convalescenza. Il recupero da questo tipo di procedura richiede tempo ed è importante essere pazienti durante questo periodo. La maggior parte dei chirurghi consiglia di prendere una o due settimane di tempo prima di riprendere le attività lavorative e di aspettare almeno un mese per praticare qualsiasi attività fisica intensa o lo sport.
La maggior parte dei pazienti presenterà qualche gonfiore e livido per diversi giorni e può avvertire una sensazione di formicolio o di tensione intorno alle aree trattate. Questo è normale e cessa dopo pochi giorni. I farmaci antidolorifici sono spesso prescritti per alleviare questo dolore.

La maggioranza dei pazienti sono molto soddisfatti di come l'operazione cambia il loro aspetto. Nei mesi che seguono l'intervento di lifting collo ammettono di avere una maggiore fiducia in se stessi e sono in grado di indossare una più ampia varietà di abbigliamento con cui sentirsi a proprio agio. L'obiettivo del lifting collo è quello di aiutare la persona ad apparire e sentirsi più naturale, dando l'impressione di aver perso peso e di avere un aspetto più giovane. Gli effetti di un lifting collo possono durare a lungo ed anche per tutta la vita del paziente. Ogni anno ci sono migliaia di persone che beneficiano di questo intervento. Se ritenete che il lifting collo sia un intervento da cui potreste trarre beneficio dovreste rivolgervi ad un chirurgo plastico qualificato.

Informazioni Utili

Prenota visita
GRATUITA e SENZA IMPEGNO

Fine Pagina

 
Sedi Milano, Trento

I campi nome, email, messaggio e privacy sono richiesti

MESSAGGIO RAPIDO